rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Poggioreale Poggioreale / Via Nuova Poggioreale

"Banda del buco", colpo sventato a Poggioreale

I rapinatori avevano già "testato" il muro del caveau della Credem. Il cunicolo che sarebbe stato usato per la rapina è stato scoperto dai sub della polizia e dagli adetti alle fogne del Comune

Un colpo della banda del buco è stato sventato ai danni della banca Credem. I poliziotti della sezione sommozzatori, con la collaborazione degli uomini del settore fognature del Comune, hanno infatti scoperto un cunicolo che dalla sede stradale di via Nuova Poggioreale, all'angolo con piazza Nazionale, giungeva al di sotto di un istituto di credito.

Con la tecnica del "buco", partendo dalla fogna, erano giunti in una stanza sottostante i locali del caveau; il muro perimetrale dell'istituto di credito era già stato "testato" dai componenti della banda che avevano praticato dei sondaggi per valutare la consistenza della parete. I poliziotti hanno trovato e sequestrato un cacciavite, un "piede di porco" ed una mazzola. Inoltre sono stati abbandonati due giubbini scuri provvisti di cappuccio bordati di pelliccia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Banda del buco", colpo sventato a Poggioreale

NapoliToday è in caricamento