rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Soccavo Soccavo / Via Contieri

Soccavo, sigilli alla villetta abusiva di un neomelodico

Gli agenti della Polizia Municipale della zona hanno posto sotto sequestro quattro villette abusivi per un totale di 350 metri quadri. Indagine scaturita dalla segnalazione di una costruzione abusiva in Via Contieri

Gli agenti della Polizia Municipale di Soccavo hanno posto sotto sequestro ieri mattina quattro villette abusive, per un totale di 350 metri quadri. Tra queste, una è risultata essere di proprietà di un cantante neomelodico, A.S.

L’indagine è scaturita dalla segnalazione di una villetta abusiva in Via Contieri. Sul posto gli agenti hanno rinvenuto una costruzione di 50 metri quadri, realizzata su un suolo agricolo di 150 metri.

Dopo gli accertamenti effettuati per risalire al proprietario, si è scoperto che questi risiedeva in Via Verdolino, in un’altra villetta abusiva e che quella in costruzione in Via Contieri, era invece destinata alla figlia.

L'abitazione di Via Verdolino si trova all’interno di un’area recintata che consente l’accesso ad altre due villette private con ingresso indipendente, abitate da altri due diversi nuclei familiari. I proprietari, tra cui il cantante neomelodico, sono stati tutti denunciati, mentre alle villette sono stati apposti i sigilli.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soccavo, sigilli alla villetta abusiva di un neomelodico

NapoliToday è in caricamento