Venerdì, 12 Luglio 2024
Soccavo Soccavo / Rione Traiano

Maxi blitz al Rione Traiano: sequestrate telecamere, armi e droga

La polizia ha perquisito la zona di via Cantone, smantellando un sistema di sorveglianza che copriva l'intero isolato. All'interno di un sottoscala poi il ritrovamento di droga e di un vero e proprio arsenale della camorra

La polizia ha portato a termine, nel pomeriggio di ieri, un'operazione alto impatto al Rione Traiano: nel corso del blitz sono state trovate droga, armi e sistemi di videosorveglianza abusivi. L'intervento è avvenuto intorno alle 15 in via Catone. Dopo aver perquisito numerose persone, gli agenti si sono arrampicati sul tetto spiovente.

VIDEOSORVEGLIANZA - Rinvenuto e smantellato un sistema di videosorveglianza capace di controllare l'intero isolato: 10 telecamere, una centralina e numerosi cavi. Successivamente, verso le 16.15, in un vicino terreno incolto i poliziotti hanno trovato tra la vegetazione un giubbotto antiproiettile con una palina per le segnalazioni stradali.

L'OPERAZIONE DELLA POLIZIA: IL VIDEO

DROGA E ARMI - Infine, in una cassetta di ferro nascosta in un sottoscala, sono stati rinvenuti circa 700 grammi di cocaina, 50 grammi di speedball, una rivoltella Armus calibro 38 special dotata di 6 cartucce, una pistola Vector calibro 9 con matricola abrasa e dotata di 11 cartucce, una pistola Beretta calibro 9 parabellum con matricola abrasa e 7 cartucce, e due raccoglitori con 80 cartucce calibro 38 special a piombo nudo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi blitz al Rione Traiano: sequestrate telecamere, armi e droga
NapoliToday è in caricamento