menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Bossoli

Bossoli

Spari contro un fruttivendolo: aveva reagito ad una rapina

Il giovane commerciante, 26 anni, è stato ferito ad una gamba. Per lui prognosi di 30 giorni. Era stato rapinato da due persone a volto coperto che hanno fatto fuoco al suo accennare una reazione

A Soccavo un fruttivendolo di 26 anni è stato ferito ad una gamba con un colpo di arma da fuoco. Il giovane commerciante è attualmente ricoverato all'ospedale San Paolo con una prognosi di 20 giorni.

Il ferimento è avvenuto nei pressi di via Antonio Carrelli intorno alle 4 di stamane. Il 26enne era in compagnia di suo fratello e sava per recarsi al lavoro, quando è stato avvicinato da due persone armate che gli hanno rapinato 500 euro.

Il commerciante ha quindi accennato una reazione: ne è nata una colluttazione durante la quale i banditi hanno sparato colpendolo alla gamba sinistra. Gli aggressori erano con volto travisato.

La polizia, che indaga sul fatto, ha trovato sul posto tracce di sangue e due bossoli calibro 9.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento