Soccavo Soccavo

Picchia il padre che gli nega i soldi per la droga

L'uomo, arrestato per tentata estorsione e maltrattamenti in famiglia, da anni ossessionava il genitore con continue richieste di denaro

Carabiniere

A Soccavo i carabinieri del nucleo radiomobile hanno arrestato per tentata estorsione e maltrattamenti in famiglia continuati un 29enne del luogo, già noto alle forze dell'ordine.

L’uomo è stato bloccato nella sua abitazione immediatamente dopo che aveva picchiato a calci e pugni il padre 56enne, che si era rifiutato di consegnargli una somma di denaro per l’acquisto di stupefacenti.

Grazie a successivi controlli i militari dell’arma hanno accertato che l’uomo da alcuni anni maltrattava il genitore con continue richieste di denaro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia il padre che gli nega i soldi per la droga

NapoliToday è in caricamento