rotate-mobile
Soccavo Soccavo / Via Romolo e Remo

Piazza di spaccio "tecnologica": tre arresti al Rione Traiano

Rinvenuti e sequestrati un sistema di video sorveglianza senza fili dell’area di spaccio composto da televisore lcd 24 pollici, centralina di smistamento immagini a 4 canali e 4 telecamere

I carabinieri del nucleo operativo di Bagnoli hanno tratto in arresto tre persone durante l'irruzione in un basso “fortificato” di via Romolo e Remo al Rione Traiano. Gli arrestati sono stati sorpresi mentre tentavano di disfarsi di una busta contenente 10 grammi di cocaina gettandola nel water.


Nel corso di successiva perquisizione sono stati rinvenuti e sequestrati, oltre allo stupefacente, un telecomando e centralina per un sistema di apertura da remoto delle porte blindate e delle cancellate di accesso alla “piazza di spaccio”, un sistema di video sorveglianza senza fili dell’area di spaccio composto da televisore lcd 24 pollici, centralina di smistamento immagini a 4 canali e 4 telecamere, 430 euro in denaro contante ritenuti provento dell'atrtività illecita e materiale per il confezionamento dello stupefacente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza di spaccio "tecnologica": tre arresti al Rione Traiano

NapoliToday è in caricamento