menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I bocconi ritrovati

I bocconi ritrovati

Chiodi nei bocconi per cani, l'allarme: "Ci sono già state delle vittime"

Francesco Borrelli dei Verdi ne ha denunciato la presenza nel parco Salvatore Costantino di viale Traiano. "Le segnalazioni ci hanno permesso di evitare una strage di animali"

"Ancora una volta un atto di barbarie contro i cani". A denunciare il comportamento vile, "da parte di persone che non hanno un minimo di amore per gli animali", è l'esponente dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. Nel parco Salvatore Costantino di viale Traiano, stamattina, sono stati trovati bocconi con chiodi all'interno

"Ci sono giunte diverse segnalazioni – spiega Borrelli – che hanno permesso di evitare una strage di tanti cani di quartiere che sono curati e accuditi da molte persone della zona. Le segnalazioni hanno subito allertato i volontari delle Guardie Zoofile Ambientali che hanno verificato l’esistenza di questi bocconi letali".

Chiodi di grandi dimensioni, e tanti, in bocconi appetibili ai cani. "L’intervento pur se tempestivo - ha concluso Borrelli - non ha evitato che qualche piccolo cane sia morto dopo aver inghiottito chiodi e forse veleno. Denunciamo questo vile atto e lavoreremo per difendere i cani e tutti gli animali a quattro zampe che devono poter vivere e frequentare i parchi cittadini senza dover incontrare sulla loro strada teppisti e malintenzionati”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, de Magistris sul contagio: "Zona rossa sempre più verosimile"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento