menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz al Rione Traiano, in sette impediscono ai carabinieri di entrare in una piazza di spaccio

Sono stati denunciati. I militari hanno controllato altri scantinati mettendo in manette una persona e denunciandone altre quattro

Avevano cercato di ostacolare l’irruzione dei carabinieri in una piazza di spaccio in via Catone, nel Rione Traiano: sono stati bloccati dopo una colluttazione, identificati e denunciati per violenza, resistenza e minaccia a pubblico ufficiale. Si tratta di sette persone, tre delle quali donne.

L'operazione dei militari è avvenuta la scorsa notte. I carabinieri della compagnia di Bagnoli e del reggimento Campania hanno poi proseguito il blitz, entrando in uno altro scantinato di via Tertulliano. Lì hanno sorpreso e arrestato un 27enne già noto alle forze dell'ordine. Stava vendendo cocaina a giovani acquirenti.

Nello stabile sono stati rinvenuti 7,5 grammi di cocaina, 7 di crack e 18 di marijuana, otre che 360 euro in banconote e materiale per tagliare e confezionare la droga. È stato inoltre trovato e posto sotto sequestro un sistema di videosorveglianza abusivo, utile a controllare gli accessi e la zona circostante.

Denunciati – nell'ambito della medesima operazione antidroga – anche un 19enne di via Coclite già noto alle forze dell'ordine, un 42enne di via Costa di Cuma, un 19enne e un 21enne di via Catone. Sono stati sorpresi in altri scantinati già sottoposti a sequestro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento