menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Voragine (foto N.Clemente)

Voragine (foto N.Clemente)

Voragine a Pianura, in campo aiuti agli sfollati

Il centro polifunzionale di Soccavo ospita 50 delle 380 persone costrette ad abbandonare le proprie case

Sono 380 le persone che sono state costrette a lasciare la propria abitazione a causa dell'enorme voragine apertasi in via Vicinale Campanile, nel quartiere di Pianura. Per loro, la notte è trascorsa lontano dalle proprie mura domestiche. Soltanto la prima – probabilmente – di una lunga serie.

In 50, tutti coloro che non sono riusciti a trovare un appoggio presso parenti o amici, hanno dormito nel centro polifunzionale di Soccavo, dov'è stata allestita un'area ad hoc. Due palestre, una per le donne ed una per gli uomini, sono state predisposte all'accoglienza degli sfollati da parte di Comune, Protezione Civile e Croce Rossa.

“Stiamo lavorando – ha spiegato Maurizio Lezzi, presidente della IX Municipalità – per garantire pasti caldi, un tetto ed un letto a tutti i cittadini che dovranno fronteggiare l'emergenza”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento