PianuraToday

Demolizioni Pianura, in protesta mamme e bimbi cosparsi di benzina

Notte di tensioni e proteste a Pianura. I residenti sono intervenuti contro i vigili urbani che stavano procedendo a delle demolizioni. Mamme e bambini sono cosparsi di benzina hanno minacciato di darsi fuoco. La demolizione è stata portata a termine

Nottata di tensione a Pianura dove i vigili urbani sono intervenuti con un blitz per abbattere una struttura abusiva in costruzione. Le donne e i bambini si sono cosparsi di benzina minacciando didar fuoco ai figli pur di evitare l'abbattimento.

E' stato il comandante della polizia municipale di Napoli, Luigi Sementa, a guidare il blitz. Poco dopo le tre, un centinaio di vigili urbani sono intervenuti sul posto: i cittadini, per evitare l'accesso, hanno bloccato la strada collocando di traverso diverse auto.

Poi, la protesta con bimbi cosparsi di benzina e con le mamme che il liquido lo hanno perfino ingerito. Alcune donne sono state accompagnate in ospedale mentre i vigili hanno utilizzato perfino estintori per evitare che qualcuno dei cittadini utilizzasse accendini e desse fuoco a qualcosa.

Secondo quanto ricostruito dai vigili urbani, la scorsa notte, circa quaranta cittadini hanno protestato contro le forze dell'ordine: lo hanno fatto bloccando le strade oltre che con auto anche con alberi abbattuti, cospargendo di benzina perfino i loro bimbi e lanciando il liquido anche contro la stessa polizia municipale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nonostante la protesta, la polizia municipale è riuscita a spostare le auto, ad accedere nel cantiere e a procedere all'abbattimento, che è tutt'ora in corso, con pale meccaniche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' lockdown, De Luca: "Chiudo tutto già ora in Campania. Siamo a un passo dalla tragedia"

  • Divieto di spostamento tra province in Campania e zona rossa: ecco l'ordinanza n.82

  • In duemila protestano sotto la sede della Regione e violano il coprifuoco: scontri con le forze dell'ordine

  • Coronavirus, la nuova ordinanza del Presidente De Luca: gli orari previsti per le attività

  • Mascherine chirurgiche Made in Italy e KN95: ecco dove acquistarle scontate

  • Stop agli spostamenti interprovinciali (non giustificati), torna l'autocertificazione: la nuova ordinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento