menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Droga: preso 25enne sorvegliato da microcamere della polizia

Gli agenti del commissariato di polizia locale hanno arrestato Marcello Arillo, 25 anni, per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente. Incastrato da cinque microcamere per controllare l'ingresso dello scantinato nel quale spacciava a Pianura

Marcello Arillo, un ragazzo di 25 anni, è stato arrestato ieri in via Napoli a Pianura per detenzione e spaccio di sostanza stupefacente.

Tutto è cominciato quando la polizia ha notato un sospetto andirivieni di giovani nella via e hanno posizionato cinque microcamere per controllare l'ingresso dello scantinato nel quale spacciava. Le cinque microcamere erano collegate ad un schermo tv per controllare dall'interno del locale ciò che accadeva fuori: così Arillo è stato sorpreso intento nell'attività di spaccio che avveniva attraverso una finestra del locale.

Gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato 30 bustine di marijuana, per un totale di circa 60 grammi, riposte su un tavolo e pronte ad essere smerciate; 130 euro in banconote di diverso taglio ed un taccuino sul quale l'uomo appuntava i nomi ed il corrispettivo importo da pagare degli acquirenti.

Arillo è stato arrestato e accompagnato al carcere di Poggioreale.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Mugnano: "Ancora sopra i 200 positivi attuali"

Attualità

Sorpresa per Serena Rossi a Canzone Segreta: "Non sapevo niente, vi giuro"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento