menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carabinieri

Carabinieri

Latitante in manette a Pianura, si nascondeva a casa di una coppia incensurata

Maurizio Ferrara, 40 anni, era ricercato dal 27 novembre 2014, da quando cioè era sfuggito al blitz che portò all’arresto di tre suoi presunti complici. Con sé aveva una carta d'identità falsa

A Pianura i carabinieri hanno rintracciato e catturato il latitante Maurizio Ferrara, 40 anni. Era ricercato dal 27 novembre 2014, da quando cioè era sfuggito al blitz che portò all’arresto di tre suoi presunti complici. Si nascondeva in un appartamento su via Michele Galdieri, ospite di due coniugi incensurati, che sono stati messi in manette per favoreggiamento personale.

Era destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa perché ritenuto responsabile di detenzione di un Kalashnikov, di un fucile a canne mozze e di munizioni, il tutto rinvenuto nel 2013.

Inoltre, risulta fortemente indiziato di tentativi di rapina commessi il 15 ed il 16 dicembre 2013, nonché il 15 gennaio 2014. In quest'ultimo caso, l'uomo avrebbe sottratto a guardie giurate degli incassi di esercizi pubblici, circa 400mila euro. Infine l'uomo è indiziato di ricettazione di moto e armi rubate, tutto rinvenuto e sequestrato.

Sottoposto a perquisizione, Ferrara aveva una carta d’identità falsa con sé. I due che lo ospitavano sono ai domiciliari in attesa di processo per direttissima, l'uomo invece è stato condotto nel carcere di Poggioreale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento