rotate-mobile
Fuorigrotta Fuorigrotta

"Dacci la Ferrari" ma rifiuta: 31enne gambizzato

L'aggressione avvenuta sabato notte, il giovane ricoverato al Cardarelli. Colpita ad un piede anche una donna. La polizia sta intanto cercando di verificare l'esatto andamento degli eventi

Due trentenni sono stati feriti a colpi di pistola sabato notte a Fuorigrotta da rapinatori che hanno tentato di rapinare la Ferrari a bordo della quale viaggiavano. L' aggressione è avvenuta - secondo il racconto dei due - poco prima delle 2 ad un semaforo. L' auto, una Ferrari gialla, è stata avvicinata da malviventi a bordo di un ciclomotore, armati di pistola, che hanno ordinato ai due di consegnare l' auto.

Antonio Sarno, 31enne che era alla guida, però ha rifiutato ed ha cercato di fuggire. I banditi hanno risposto sparando e ferendolo ad entrambe le gambe. Uno dei proiettili ha infranto il finestrino dell' auto, altri si sono infissi nella carrozzeria. Colpita ad un piede la donna che era in compagnia di Sarno. Il conducente della Ferrari si è diretto al pronto soccorso dell' ospedale Cardarelli dove è adesso ricoverato con prognosi riservata. Meno grave la donna: prognosi di 20 giorni.


La dinamica non convince comunque del tutto gli investigatori. Per questo la polizia sta cercando di verificare l’esatto andamento degli eventi. (Ansa)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Dacci la Ferrari" ma rifiuta: 31enne gambizzato

NapoliToday è in caricamento