menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le due elefantesse (foto Zoo di Napoli)

Le due elefantesse (foto Zoo di Napoli)

Zoo di Napoli, arrivano le elefantesse Wini e Jula

Sono mamma e figlia e hanno 48 e 28 anni. Per loro ristrutturata la struttura progettata dall'architetto Luigi Piccinato negli anni '40

Si chiamano Wini e Jula le due elefantesse arrivate da Copenaghen allo Zoo di Napoli: attese da lungo tempo, hanno fatto il loro ingresso nella struttura di viale Kennedy lo scorso giovedì.

Win Thida e Jula sono mamma e figlia, e hanno 48 e 28 anni. La loro “nuova casa” era stata ultimata già la scorsa estate: la stanno scoprendo a poco a poco e sembrano essersi già ambientate.

Si tratta di una struttura progettata dall'architetto romano Luigi Piccinato negli anni '40: un ricovero per gli elefanti al centro e tre piattaforme di terra che si aprivano intorno. Adesso ci sono a disposizione per le elefantesse 3mila metri quadri di spazio, acacie per stare all'ombra, ed una grande vasca d'acqua.

Le stesse tre piattaforme originarie sono state modificate in modo che una sia ricoperta di fango, ed una di sabbia, come serve agli elefanti per tenere le loro zampe in buona salute. Gli animali saranno visibili da circa quattro metri di distanza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Scooter finisce contro un muro: morto un uomo

  • Cronaca

    Cade elicottero: morta una donna, ferito il pilota

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento