menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

Reagisce ad una rapina, gli sparano ad una gamba: ancora sangue a Fuorigrotta

L'episodio è avvenuto in via Vecchia Canzanella intorno all'1.30 di domenica notte. La vittima, 37 anni, è stato medicato all'ospedale San Paolo. Indagini in corso

Era con sua moglie, quando è stato avvicinato e minacciato perché consegnasse il suo orologio. Trentasette anni, incensurato, è arrivato all'ospedale San Paolo di Fuorigrotta con una ferita da arma da fuoco – alla coscia sinistra – nella notte tra sabato e domenica.

L'uomo ha spiegato alle forze dell'ordine che la tentata rapina è avvenuta intorno all'1.30 in via Vecchia Canzanella. Ad avvicinarlo due persone in sella ad uno scooter, che gli avevano puntato contro una pistola. Nel tentativo di sottrarsi alla rapina, la violenta reazione di uno dei rapinatori che ha aperto il fuoco. Un solo sparo, alla gamba, poi la fuga.

La polizia indaga sulla vicenda. Oltre che raccogliere la testimonianza della vittima gli agenti hanno controllato il luogo del fatto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento