menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il tennistavolo è, col calcio, lo sport più praticato al mondo

Il tennistavolo è, col calcio, lo sport più praticato al mondo

Weekend tennistavolo: al Palabarbuto il "Memorial Renato e Vincenzo Russo"

Sabato 18 e domenica 19 al Palabarbuto di Fuorigrotta si terrà il torneo di tennistavolo "Memorial Renato e Vincenzo Russo": presenti i migliori giocatori italiani e le stelle partenopee Di Marino e Massarelli

Tennistavolo protagonista a Napoli. A fare da "antipasto" ad una prossima stagione agonistica che vedrà due squadre cittadine massima serie, il prossimo weekend offrirà agli amanti della disciplina i due giorni di spettacolo del "Memorial Renato e Vincenzo Russo", torneo assoluto di Tennistavolo che si svolgerà al Palabarbuto di Fuorigrotta.

Il torneo, ad ingresso libero, ricorderà Renato e Vincenzo Russo fondatori e co-gestori del Ttc Vomero, punto di riferimento per il mondo del tennistavolo cittadino. Al Palabarbuto si sfideranno i 250 migliori pongisti italiani e le 200 migliori pongiste, in tornei di singolare e doppio. Tra loro anche le stelle di casa: Maurizio Massarelli, bronzo con la nazionale ai campionato europei juniores del 2012; e Alessandro Di Marino, oro con Massarelli ai Campionati Italiani juniores.

"Il ping pong – spiega Ady Gorodetzsky, organizzatore del torneo - con il calcio è lo sport più praticato al mondo, tutti hanno preso in mano una raccheta. Il tennistavolo è un po' diverso, molto tecnico e importante nello sviluppo dei giovani: impegna tutti gli arti, porta a ragionamenti veloci, favorisce il coordinamento e la rapidità di scelte. Dai sette anni è l'età ideale per avvicinarsi a questo sport". Il torneo, dunque, sarà anche un'occasione per chi voglia avvicinarsi ad uno sport che dal 1984 è disciplina olimpica. "Siamo vicini al torneo - ha detto l'assessore allo Sport Giuseppina Tommasielli - perché riporta a Napoli una manifestazione di valore dopo circa vent’anni e perché ravviva l’equazione giovani-sport-aggregazione".

Napoli intanto si prepara anche a tornare nel massimo campionato italiano di tennistavolo. La Stet Mugnano infatti ha ottenuto la promozione della B1 all'A2 ed ha poi rilevato un titolo di A1. In A ci sarà anche il Sant'Espedito Napoli, promosso in A2.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cura della persona

    Come usare il blush per riequilibrare la forma del viso

  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento