rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Fuorigrotta Fuorigrotta / Viale di Augusto

Politecnico di Fuorigrotta, tra senzatetto e degrado

Il problema homeless a Fuorigrotta, i cittadini denunciano: intorno al Politecnico, a pochi passi da dove stamane è intervenuto il Sindaco per il convegno sulle spiagge, accampamenti di fortuna e degrado

A Fuorigrotta non ci sono soltanto i senzatetto di viale Kennedy, che hanno preso possesso di parte della pista ciclabile per il loro accampamento improvvisato di cartoni e coperte. Anche la zona del Politecnico della Federico II, dal versante che affaccia su viale Augusto, ospita un gran numero di homeless che non hanno altro rifugio che i porticati dell'università.

Proprio stamane la sede del Politecnico ha ospitato il convengo del comitato Una Spiaggia per Tutti sulla possibilità di rendere il lungomare di Bagnoli un grande arenile pubblico: il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, che è intervenuto all'incontro, è stato fatto entrare da Piazzale Tecchio, e non ha potuto vedere con i propri occhi la situazione di degrado in cui versa il retro della struttura.

I cittadini del luogo hanno denunciato la situazione anche a Giorgio De Francesco, presidente della X Municipalità, affinché si attivi per trovare ai senzatetto una rifugio più decoroso ed accogliente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Politecnico di Fuorigrotta, tra senzatetto e degrado

NapoliToday è in caricamento