rotate-mobile
Martedì, 28 Giugno 2022
Fuorigrotta Fuorigrotta / Piazzale Vincenzo Tecchio

Alla Mostra d'Oltremare il “ritiro” della giunta de Magistris

Il Teatro Mediterraneo ospita da oggi la due giorni di confronto della giunta. "Servirà a fare squadra - spiega il sindaco - ed a migliorare il modo in cui comunichiamo con la città"

È iniziato il “ritiro” della giunta de Magistris. La squadra di governo della città, per la già annunciata due giorni di confronti e riflessioni su quanto fare nel futuro immediato, ha scelto il Teatro Mediterraneo della Mostra d'Oltremare, a Fuorigrotta. Presenti fin da stamane il sindaco Luigi de Magistris, i dodici assessori ed il capo di gabinetto Attilio Auricchio.

“L'obiettivo – spiega il sindaco – è lavorare tutti uniti per il rilancio della città. Vogliamo rafforzare lo spirito di squadra: questa è una giunta che, con i cambi avvenuti alcune settimane fa, non ha avuto modo di incontrarsi a sufficienza dati i ritmi di lavoro a Palazzo San Giacomo. È opportuno invece che ognuno possa avere il tempo necessario per comunicare agli altri le proprie idee, progetti riflessioni, critiche e prospettive”.

“Faremo un'analisi sulla situazione in città, sul quadro politico complessivo, sul rapporto col governo – continua de Magistris, intervistato dalla web tv del Comune – Vogliamo migliorare la comunicazione: mi sono reso conto, in questi due anni, che facciamo tantissime cose delle quali i cittadini non vengono a conoscenza”. “Abbiamo messo in campo operazioni strutturali – conclude il sindaco – abbiamo seminato, i frutti si vedranno a breve, dobbiamo valorizzarli e comunicarli alla cittadinanza”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla Mostra d'Oltremare il “ritiro” della giunta de Magistris

NapoliToday è in caricamento