rotate-mobile
Fuorigrotta Fuorigrotta / Via Giacomo Leopardi

Palpeggia una bambina in cartoleria: la folla tenta di linciarlo

La piccola visitata in ospedale. L'uomo è stato ricoverato in gravi condizioni: traumi alla testa e lesioni al volto. I carabinieri sul posto

Arrestato per violenza sessuale aggravata un 38enne. L'uomo, venerdì sera, all’interno di una cartoleria, ha costretto una bambina di 8 anni a subire atti sessuali dopo averla attirata con l’inganno dietro uno scaffale. Scoperto da alcuni clienti, l'uomo ha cercato di darsi alla fuga ma è stato inseguito.

Catturato in via Leopardi, il 38enne stato selvaggiamente aggredito da una 50ina di persone. Nel frattempo, allertati da una telefonata al 112, sono arrivati i carabinieri. Alla loro vista gli aggressori si sono dati alla fuga tant’è che è stato possibile ricostruire tutto il fatto solo tornando “all’origine”: nella cartoleria ove la bambina era stata circuita. La piccola è stata visitata in ospedale e non ha riportato alcuna lesione.

IL RACCONTO


Il 38enne è stato portato all’ospedale e ricoverato per traumi alla testa e gravi ed evidenti lesioni al volto che necessiteranno di intervento chirurgico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palpeggia una bambina in cartoleria: la folla tenta di linciarlo

NapoliToday è in caricamento