Fuorigrotta Bagnoli / Via Corrado Barbagallo

Musica per Zoo ed Edenlandia, in mille al concerto di M’Barka Ben Taleb

Grande successo per il concerto della italo-tunisina M’Barka Ben Taleb al Palapartenope. L'iniziativa era volta a sensibilizzare i cittadini alla situazione di Zoo ed Edenlandia

Un momento della serata

Ottimo successo di pubblico, sabato sera. Più di mille spettatori per il concerto a sostegno di Zoo ed Edenlandia organizzato al Palapartenope dalla cantante italo-tunisina M’Barka Ben Taleb accompagnata dalla sua band: Giosi Cincotti, il produttore artistico del progetto, alle tastiere ed arrangiamenti, Ernesto Nobili, chitarre e bouzuki, Arcangelo Caso, violoncello, Michele Maione alle percussioni, Marilù Poledro e Mavi Gagliardi, cori.
La musica ha fatto da ponte tra Napoli e l’Africa, in un incontro artistico nel quale le diverse culture musicali si sono incrociate e arricchite. La band di M'Barka Ben Taleb ha condiviso il palco con i numerosi ospiti che hanno aderito all’iniziativa: Enzo Gragnaniello, Angelo Di Gennaro, Ciccio Merolla, Daniele Sepe, Antonio Onorato, Gennaro Cosmo Parlato, il Triotarantae, Meditamburi, Edoardo Amirante Ensemble. Il concerto è stato arricchito dalla suggestione delle “Visioni di sabbia live” di Licio Esposito. Ospiti d'eccezione anche il giudice Nicola Graziano ed il curatore fallimentare, Salvatore Lauria.


"Oltre mille persone - raccontano il responsabile regionale dei Verdi Ecologisti Francesco Emilio Borrelli e Gianni Simioli della Radiazza, che hanno sostenuto l'iniziativa - sono accorse all'evento sfidando la pioggia ed il freddo. Tantissimi erano poi i bambini che si sentono orfani del loro parco giochi e sono preoccupati per la sorte degli animali dello Zoo. Finalmente, una risposta concreta dalla città per queste due realtà che generavano reddito, profitti e davano da mangiare ad oltre cento famiglie dei dipendenti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Musica per Zoo ed Edenlandia, in mille al concerto di M’Barka Ben Taleb

NapoliToday è in caricamento