Lunedì, 17 Maggio 2021
Fuorigrotta Bagnoli / Via John Fitzgerald Kennedy

Edenlandia al bivio: divertimento digitale o parco pubblico

Risolto il problema degli abusi edilizi che ne avevano ostacolato il passaggio alla Brainspark, il parco dei divertimenti è al centro del dibattito sul suo futuro

Edenlandia

Si prospetta una soluzione per il parco giochi Edenlandia a Fuorigrotta, chiuso oramai da due anni dopo il fallimento della società Park and Leisure che lo gestiva. Ad ostacolare il passaggio dalla curatela fallimentare alla Brainspark era stata la scoperta di numerosi abusi edilizi interni alla struttura: il lavoro di questi giorni dei tecnici comunali ha fatto però sì che venissero decretati come legittimi i volumi del parco precedenti al 1977. Dieci ettari dell'area parco potranno quindi restare come sono, per la gioia dei potenziali acquirenti.

“La vecchia disposizione prevedeva l'abbattimento di 12mila metri cubi di Edenlandia – ha spiegato l'assessore alle Politiche urbane Carmine Piscopo – un terzo dell'area. Abbiamo rideterminato il valore degli edifici, e la possibilità del non abbattimento prevede di aprire subito le trattative con privati o enti pubblici interessati”. Andrea Rea, presidente della Mostra d'Oltremare che dei suoli di Edenlandia è proprietaria, ha commentato così: “La bella notizia è che abbiamo ricevuto la lettera di risoluzione del condono così la trattativa verrà aperta a breve e potremo ridiscutere sulla riapertura del parco. Quello che auspichiamo è un parco moderno, non uno ottocentesco”.

Affascinante l'ipotesi, emersa in questi giorni, di un parco particolarmente votato al divertimento digitale e futuribile. I comitati territoriali – ed in particolare l'Assise di Bagnoli – già perplessi sulla vicenda Zoo, hanno intenzione di proporre un modello diverso di parco dei divertimenti, più improntato alla partecipazione pubblica e meno al business privato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Edenlandia al bivio: divertimento digitale o parco pubblico

NapoliToday è in caricamento