Fuorigrotta Fuorigrotta / Piazzale Vincenzo Tecchio

De Magistris fiducioso: “Per il San Paolo accordo con il Napoli vicino”

"Stiamo lavorando su tre punti: transazione, convenzione e nuovo stadio. Troveremo una soluzione che possa soddisfare tutti", ha spiegato il sindaco. Che aggiunge: "In tre anni Fuorigrotta verrà riqualificata"

Luigi de Magistris, ieri al San Paolo ad assistere a Napoli-Bologna a fianco di Aurelio De Laurentiis, è intervenuto su Radio Crc a proposito della questione stadio.

“Ieri ho discusso a lungo con De Laurentiis e nei prossimi giorni ci incontreremo nuovamente – ha spiegato il sindaco - sono fiducioso e certo che faremo cose importanti e concrete insieme. Il San Paolo ha bisogno di una forte ristrutturazione e quest'anno ci saranno tutte le condizioni. Comune e società stanno lavorando per portare a termine tre punti: transazione, convenzione e nuovo stadio.

“Già nei mesi scorsi abbiamo fatto un ottimo lavoro per ottenere l’agibilità, che non era un fatto scontato. Adesso stiamo lavorando per trovare una soluzione che accontenterà tutti – ha aggiunto de Magistris – la società, i tifosi, gli abitanti di Fuorigrotta, gli investitori. Vogliamo dare serenità a chi investe ed un futuro radioso alla Ssc Napoli. La zona verrà riqualificata nei prossimi tre anni”.

Il sindaco ha commentato poi positivamente la prima partita in campionato del Napoli di Benitez, e fatto una battuta su De Laurentiis: “L'ho visto tonico, gli ho fatto i complimenti per come ha allestito la squadra”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Magistris fiducioso: “Per il San Paolo accordo con il Napoli vicino”

NapoliToday è in caricamento