Fuorigrotta Bagnoli / Via Corrado Barbagallo

Costumeplay, per i cosplayer l'appuntamento è il 9 giugno

Il 9 giugno al Palapartenope prima edizione del Costumeplay, fiera interamente dedicata all'arte del cosplay

La locandina dell'evento

Il Cosplay, travestirsi e immedesimarsi da personaggi riconoscibili tratti da cinema, fumetti e serie tv, sta assumendo una rilevante importanza anche in Italia: lo dimostra la quantità sempre crescente di costumi che si vedono sfilare in eventi come il recente Comicon. È proprio per dare una dignità
propria alla diffusione di questo fenomeno in espansione, che il 9 giugno al Palapartenope di Fuorigrotta si terrà la prima edizione del Costumeplay, evento strettamente dedicato a questo gioco d'interpetazione.

"Sono stata prima una cosplayer, poi una creatice di costumi - ci spiega Giusy Tufano, tra gli organizzatrici della kermesse - Già da tempo ci chiedevamo come mai, nonostante la passione, l'impegno, la dedizione dei cosplayer e soprattutto il livello sempre più alto raggiunto dei costumi,non fosse stato ancora creato un evento loro dedicato". In Italia, fin qui, i cosplayer hanno infatti potuto dare sfogo alla loro creatività soltanto a margine di fiere prettamente fumettistiche. "Eppure le stesse gare sono sempre più più vicine a competizioni professionali", continua l'organizzatrice. "Da qui il desiderio di creare qualcosa di nuovo, pure mantenendo intatte nell'evento le classiche dinamiche di una fiera".

Il Costumeplay, infatti, al di là degli stand, della gara cosplay e di quanto gli appassionati sono già abituati a vedere, darà spazio ad alcune importanti novità. Una mostra di costumi innanzitutto, dove verranno esposti quelli dei più famosi cosplayer italiani, vincitori di premi o anche solo importanti nella loro "carriera di competitori". Poi una mostra degli scatti di tre fotografi che hanno nel loro percorso artistico ampio risalto al mondo cosplay. Uno di questi è Yuri Donnarumma. "Il mio percorso creativo nel settore cosplay è iniziato quattro anni fa. Trovo affascinante cogliere le piccole sfumatore dei loro grandiosi costumi", ci spiega. "I cosplayer sono arte, comunicano emozioni forti, forti quanto la passione e il lavoro che c'è dietro il loro travestirsi".
"Abbiamo dato molto spazio ad acconciatori parrucche, truccatori, attori - conclude Giusy Tufano - E a completamento del tutto abbiamo messo in palio premi importanti come un viaggio in Francia per il Japan Expo e uno a Lucca Comics and Games, così da garantire un alto livello di gara".

Il Costumeplay sarà al Palapartenope il 9 giugno. Il costo di un biglietto è di sette euro, ma con il coupon scaricabile dal sito dell'evento.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Costumeplay, per i cosplayer l'appuntamento è il 9 giugno

NapoliToday è in caricamento