Fuorigrotta Fuorigrotta / Via Testi Pietro

Arresto a Fuorigrotta: aveva con sé droga e oro

L'uomo, che ha provato a darsi alla fuga una volta visti i carabinieri, è stato comunque bloccato e perquisito. Ha dato false generalità: su di lui pendono le accuse di ricettazione, spaccio e false attestazioni

Carabinieri

I carabinieri hanno arrestato per ricettazione, detenzione a fini di spaccio di stupefacenti e false attestazioni, un 29enne già noto alle forze dell'ordine. L'uomo è stato fermato a Fuorigrotta, mentre era a bordo della sua auto lungo via Pietro Testi.

Accortosi che i carabinieri avevano intenzione di fermarlo per dei controlli di routine, ha provato la fuga, venendo comunque bloccato dopo breve inseguimento. Perquisito, nascondeva in un marsupio 2,5 grammi di cocaina, 2,5 grammi di hashish, oltre che vari oggetti d’oro dei quali non ha saputo giustificare la provenienza.

L’uomo – senza patente – ha dichiarato ai carabinieri false generalità, ma i successivi controlli hanno permesso alle forze dell'ordine di accertarne la vera identità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arresto a Fuorigrotta: aveva con sé droga e oro

NapoliToday è in caricamento