menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestato giovane spacciatore: riforniva professionisti napoletani

All'interno della sua abitazione a Via Terracina sono stati rinvenuti e sequestrati circa 100 grammi di cocaina, circa 85 grammi di marijuana e circa 25 grammi di sostanza da taglio

Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato San Ferdinando hanno arrestato un 26enne di Fuorigrotta, ritenuto responsabile del reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio.

Il giovane, già da tempo sospettato di rifornire una clientela altolocata residente tra Chiaia e San Ferdinando, stato intercettato alla guida di una Smart lungo Via Arcoleo. Dopo un lungo inseguimento il 26enne è stato finalmente bloccato in Via Monteoliveto. Non avendo nulla indosso o nella macchina, gli agenti hanno deciso di perquisire la sua abitazione di Via Terracina.

All’interno, sono stati infatti rinvenuti e sequestrati circa 100 grammi di cocaina, circa 85 grammi di marijuana e circa 25 grammi di sostanza da taglio. Il giovane  è stato quindi arrestato e immediatamente condotto nel carcere di Poggioreale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Presidio per Ugo Russo, la lettera commovente dei genitori

  • Cronaca

    Covid in Campania, il bollettino: più di 2mila positivi e 14 decessi

  • Cronaca

    Scavi di Pompei, emerge un carro cerimoniale perfettamente conservato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento