Fuorigrotta Fuorigrotta / Piazza San Vitale

Tenta di aggredire un clochard con un coltello

L’uomo è stato arrestato dai carabinieri dopo un breve inseguimento

Carabinieri

Un polacco di 27 anni armato di coltello ha tentato di aggredire un clochard di 33 anni la scorsa notte in piazza San Vitale a Fuorigrotta.

L’uomo è stato arrestato dai carabinieri dopo un breve inseguimento. Dopo essere stato raggiunto ha cercato di divincolarsi aggredendo un militare che ha riportato lesioni giudicate guaribili in sei giorni.

Ora è accusato di lesioni personali aggravate, porto abusivo di coltello di genere proibito e resistenza aggravata e minacce a pubblico ufficiale. Nel corso della notte, durante i servizi di pattugliamento sul territorio cittadino, i carabinieri hanno arrestato altre tre persone sorprese mentre stavano cercando di mettere a segno furti in auto e in casa.

Per tentato furto aggravato in un appartamento di via Oronzo Costa sono stati arrestati due nigeriani di 33 anni, entrambi senza fissa dimora. Arresto per furto aggravato anche per un uomo di 50 anni, sorpreso nel parcheggio del pronto soccorso dell'ospedale "Cardarelli" dopo aver rubato effetti personali e lo stereo dalle auto di un'infermiera di 46 anni e di un'operatrice sanitaria di 49 anni. (Ansa)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di aggredire un clochard con un coltello

NapoliToday è in caricamento