FuorigrottaToday

Accoltellati in una tentata rapina: paura per due ragazzi a Fuorigrotta

Ventitré e ventotto anni, sono stati aggrediti da quattro persone a piazzale Tecchio. Il più giovane dei due ha rischiato di perdere un occhio: l'aggressore l'ha ferito con un taglierino

Paura nella notte a Fuorigrotta. Due ragazzi incensurati, di 28 e 23 anni, sono rimasti feriti in una tentata rapina nei pressi di piazzale Tecchio. Il più giovane, di Casoria, è stato ferito con un taglierino all'occhio sinistro, l'altro al gluteo destro.

I due hanno riferito agli agenti di essere stati aggrediti da quattro persone in sella a due scooter, che volevano rapinarli dei loro smartphone.
Uno degli aggressori era armato di un taglierino.

Secondo i medici del Loreto Mare che hanno preso in cura i ragazzi, il 23enne avrebbe potuto perdere l'occhio: la lama ha rischiato di lacerargli la palpebra. La prognosi è di dieci giorni. Le forze dell'ordine intanto indagano alla ricerca degli aggressori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dimagrire velocemente: la dieta Kempner per perdere fino a 20 chili in un mese

  • Il rider rapinato è ancora senza lavoro: rifiutate due offerte

  • Reddito di Cittadinanza, in 24 trovano lavoro: ecco cosa faranno

  • Campania zona gialla, ristoranti e bar con servizio al tavolo e al via i saldi invernali

  • Coronavirus, Campania zona gialla da lunedì 18 gennaio: l'indice Rt è inferiore a 1

  • Acqua, bicarbonato e limone: benefici e controindicazioni

Torna su
NapoliToday è in caricamento