menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alcol

Alcol

Alcol ai minori: sequestrato un locale a Fuorigrotta

Indagini scaturite dopo la segnalazione di un gruppo di genitori di un liceo della città, il "G.B. Vico" riguardo una serata in cui sarebbero state somministrate bevande alcoliche ai giovanissimi

La polizia municipale di Napoli ha sequestrato nelle scorse ore un locale pubblico a Fuorigrotta, il "Flower", al termine di indagini scaturite dopo la segnalazione di un gruppo di genitori di un liceo della città, il "G.B. Vico" riguardo una serata in cui sarebbero state somministrate bevande alcoliche malgrado la stragrande maggioranza degli invitati fossero minorenni.

Pagando 15 euro era possibile prenotare un tavolo e bere alcolici. Quando gli agenti della polizia municipale si sono recati nel locale hanno trovato fuori, in attesa di entrare, circa 200 giovani, moltissimi di giovane età, come la stragrande maggioranza di quelli che erano già entrati. Le forze dell'ordine hanno quindi convocato il proprietario del locale, C.F., che è risultato sprovvisto di autorizzazioni. A questo punto gli agenti hanno inviato l'uomo a chiudere la serata musicale in maniera sicura e chiedere ai giovani avventori di uscire dal locale.


Davanti al locale la polizia municipale ha contato il numero di persone che uscivano, registrandone 255. Nel corso delle ispezioni eseguite è stata trovata una considerevole quantità di bottiglie di super alcolici. (Ansa)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Attualità

Riapre il Cinema Vittoria: coda al botteghino

Attualità

Anm, via alla nuova linea bus 602 sulla tratta Garibaldi-Dante

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento