rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Bagnoli Bagnoli / Via di Pozzuoli

Approvata la delibera, Villa Medusa non si vende. De Francesco: "Subito i lavori"

Esulta il Comitato Villa Medusa, che da gennaio scorso occupa lo stabile per farne una "Casa del Popolo". La struttura era stata inizialmente messa in vendita dal Comune per fare cassa

Villa Medusa, da lunedì, non è più in vendita. All'unanimità il Consiglio comunale di Napoli ha approvato la delibera che estromette definitivamente l'edificio di via di Pozzuoli dal patrimonio pubblico in dismissione.
Di recente, al Comitato Villa Medusa (il gruppo di cittadini di Bagnoli che dallo scorso gennaio ha occupato lo stabile abbandonato), il sindaco de Magistris aveva dato rassicurazioni che il Comune non avesse più intenzione di vendere l'ex centro per anziani per fare cassa.

“Partecipazione attiva, progettazione sociale, autorecupero e valorizzazione hanno pagato”, esulta il comitato. Che continua: “Giovani e anziani, donne e uomini, tutti parte di un progetto che sentono loro. Villa Medusa Casa del Popolo”. Intanto, sul profilo facebook della X Municipalità, il presidente Giorgio De Francesco scrive: "Ho già scritto agli uffici competenti di attivarsi per permettere quanto prima l'inizio dei lavori già appaltati".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Approvata la delibera, Villa Medusa non si vende. De Francesco: "Subito i lavori"

NapoliToday è in caricamento