rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Bagnoli Bagnoli / Via Salvemini

Tentata estorsione a Bagnoli, arrestato 49enne

L'uomo aveva chiesto 5mila euro al titolare di una tabaccheria di via Salvemini, colpendolo con un casco dopo il suo rifiuto. L'arrestato era stato scarcerato solo il 24 giugno scorso

I carabinieri di Bagnoli hanno hanno arrestato per tentata estorsione e lesioni aggravate un 49enne già noto alle forze dell'ordine. L'uomo, scarcerato solo il 24 giugno scorso per decorrenza dei termini di custodia cautelare per rapina, è stato bloccato su via Salvemini: aveva minacciato di morte il gestore 63enne di una tabaccheria, intimandogli di consegnare 5mila euro in contanti. Al rifiuto del commerciante il 49enne lo ha colpito al volto con un casco da moto.

La vittima della tentata estorsione è stata medicato all’Ospedale San Paolo per un trauma cranico commotivo guaribile in 20 giorni, mentre l'arrestato è stato portato nel carcere di Poggioreale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentata estorsione a Bagnoli, arrestato 49enne

NapoliToday è in caricamento