menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Amt Tango

Amt Tango

Tango, tre giorni di appuntamenti per la nuova stagione della Milonga Porteña

Dal 6 all'8 settembre i tangheri potranno ingannare l'attesa dell'XI TanoTango festival: riapre la Milonga Porteña e si inaugura con un seminario intensivo l'Amt Napoli, scuola di Alejandra Mantiñán

Organizzati dalla Milonga Porteña, arrivano tre giorni dedicati ai tangheri: dal 6 all’8 settembre, in sostituzione dell’XI TanoTango festival rimandato a fine anno, la nuova stagione del tango a Napoli si apre con la presentazione della scuola Amt Napoli (Alejandra Mantiñán Tango) con sede a Fuorigrotta, centro storico e Vomero.
La presentazione si terrà venerdì alle 22.30, al Circolo Ilva di Bagnoli, dove si festeggerà il ritorno a Napoli di Lorena Pastor e saranno presentati Oscar Beltran e Victoria Laverde, già noti al pubblico napoletano per aver partecipato ad una passata edizione del TanoTango festival.

Sabato 7 settembre, alle 22.30, in programma invece l’apertura invernale del locale principe del tango napoletano: la Milonga Porteña di via Capuozzo 52. La serata sarà impreziosita dalle esibizioni di Gustavo Russo, primo ballerino di tango Pasion - lo spettacolo di tango argentino più visto al mondo - la sua usuale partner Samantha Garcia (che lo accompagna da anni nello spettacolo Tango Seducción), e le new entry della Amt Napoli, Nathalia Muñoz e Gonzalo Angeles.

Domenica 8 settembre si ritorna al Circolo Ilva di Bagnoli a partire dalle 22.30, dove si terrà la serata danzante “Passato, presente e futuro del tango”. Nell'occasione si esibiranno Alejandra Mantiñan e Leandro Palou, Oscar Beltran e Victoria Laverde. E, dopo aver visto Alejandra Mantiñan, Gustavo Russo e Samantha Garcia esibirsi in trio, Alejandra e Gustavo, di nuovo insieme dopo 15 anni, racconteranno la storia del tango a passi di danza.

Inoltre sabato e domenica, dalle 16 alle 20, i nove maestri della Amt Napoli terranno un seminario intensivo sul concetto di adattamento dei movimenti di base ai diversi stili (salón, milonguero, scenario), spiegando alcuni piccoli trucchi. Verranno applicati i concetti di energia sui diversi movimenti, e si studieranno le differenze tra i tipi di voleos, ganci, disegni e le loro intensità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Media

    Il ritorno di Liberato: ecco "E te veng' a piglià" | VIDEO

  • Media

    Amici, il napoletano Aka7even vola in finale

  • Cronaca

    Lutto per il Gambrinus, è morta la storica cassiera

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento