Bagnoli Bagnoli / Via Coroglio

Giovani giornalisti a Città della Scienza, parte il laboratorio ReporTeen School

Inizierà venerdì 4 aprile alle 11, nel polo museale di Bagnoli. L'iniziativa è promossa dalla Fondazione Idis, dall'Ufficio Scolastico Regionale e sostenuta da Wind

Città della Scienza

ReporTeen School, il primo laboratorio di giornalismo televisivo per ragazzi, parte venerdì 4 aprile alle 11. L'idea è promossa da Città della Scienza e dall’Ufficio Scolastico Regionale, grazie al sostegno di Wind.
Sarà uno strumento innovativo di formazione e approfondimento, che un unisce informazione e nuovi media, dove i ragazzi sono protagonisti. ReporTeenSchool si articolerà in una sezione didattica in cui, grazie al contributo di esperti giornalisti televisivi, i ragazzi potranno apprendere le tecniche e le competenze specifiche di ogni fase del processo editoriale.

Lo scopo è far sì che i ragazzi diventino consapevoli di fronte alle immagini televisive ed all'informazione più in generale. Una sezione riguarderà anche la produzione: saranno gli stessi ragazzi, formati durante le attività didattiche, a dare vita ai contenuti giornalistici di ReporTeen. Tra rubriche di approfondimento, telegiornali, il tutto con un'attenzione particolare al mondo della scuola e dell’adolescenza.

Il progetto ReporTeenSchool prevede due format. Uno rivolto alle scuole, che seguendo un percorso didattico breve avranno da costruire con i tutor dei Tg in un solo giorno. Il secondo è un corso "professionale", riservato ai ragazzi da 12 a 19 anni. Sessante ore in 10 lezioni previste, tra lezioni teoriche ed attività pratiche di video-giornalismo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovani giornalisti a Città della Scienza, parte il laboratorio ReporTeen School

NapoliToday è in caricamento