menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La mina

La mina

Sulla bancarella vendeva una mina esplosiva: area evacuata

A segnalare l'ordigno alle forze dell'ordine un ufficiale statunitense in servizio nella base Nato

Paura e sorpresa stamane al mercatino dell'usato che come è abitudine si teneva all'esterno dell'ippodromo di Agnano: su di una bancarella è stata individuata, in vendita, una pericolosissima mina esplosiva da esercitazione.

Immediatamente sono intervenuti polizia e artificieri, che hanno fatto evacuare l'area e avviato verifiche per accertare se l'ordigno fosse attivo.

A segnalare la cosa un ufficiale statunitense in servizio nella base Nato. A quanto riferito dalla polizia, l'ordigno è stato controllato dall'ufficiale in prima persona: ne ha valutato la consistenza prima di avvisare le forze dell' ordine.

Dai controlli è poi emerso che la mina in questione non contenesse alcuna polvere esplosiva. L'ordigno era sistemato sulla bancarella insieme ad altri oggetti, tra i quali bottiglie di vino con l'etichetta con l'immagine di Benito Mussolini ed un ritratto del dittatore fascista.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento