menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La manifestazione (foto Iskra)

La manifestazione (foto Iskra)

"Bagnoli la sblocchiamo noi": il quartiere in strada contro il commissariamento

Movimenti ed associazioni del quartiere e non solo manifestano contro il commissariamento della bonifica voluto dal governo Renzi

Grande partecipazione per l'annunciata manifestazione contro il decreto del governo che commissaria la bonifica del quartiere di Bagnoli.

In strada (VIDEO) contro la nomina di Salvo Nastasi ed una scelta in generale definita come antidemocratica dai residenti, comitati civici, movimenti e semplici cittadini del quartiere.

"Bagnoli la sblocchiamo noi": questo lo striscione ad aprire il corteo ed il messaggio lanciato: una quartiere che si riappropria dal basso del suo territorio. Tra i cartelli esposti, "Nastati statte 'a casa", tra gli slogan "Chi ha inquinato deve pagare" e "Disoccupazione, miseria e lutto, pagherete tutto", "Se Bagnoli sarà commissariata, ogni giorno sarà una barricata".

Il corteo è arrivato nella sede della X Municipalità occupandola e dando luogo ad un'assemblea. "Durante le 4 Giornate di ?#‎Napoli? rompiamo a ?#‎Bagnoli? con questo governo - scrive il Laboratorio Politico Iskra, tra i principali promotori della manifestazione - Il nostro quartiere lo facciamo commissariare dal popolo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento