menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ippodromo di Agnano

Ippodromo di Agnano

Ippodromo di Agnano, respirano i lavoratori: proroga di 3 mesi per l'attuale gestione

Ippodromi Partenopei Srl, la società che gestisce provvisoriamente l'impianto, ha ieri 29 dicembre sottoscritto la proroga trimestrale proposta dal Comune

Nuovo capitolo nelle vicende dell'Ippodromo di Agnano. Ippodromi Partenopei Srl, la società che gestisce provvisoriamente l'impianto, ha ieri 29 dicembre sottoscritto la proroga trimestrale proposta dal Comune di Napoli e dei rapporti contrattuali con il Mipaaf.

L'Ippodromo resterà quindi all'attuale società in attesa dello svolgimento della nuova gara per l'assegnazione della gestione annuale, e il licenziamento dei 76 dipendenti – che domani avrebbero perso il loro lavoro – verrà differito alla nuova data del 31 marzo 2016.

"Questo atto – ha sottolineato Pier Luigi D'Angelo, presidente del Cda della società – è stato reso possibile soltanto grazie al grande senso di responsabilità dei soci che mi onoro di rappresentare e agli ulteriori sacrifici economici dei lavoratori dell’ippodromo, in sinergia con parti sociali e istituzioni comunali e, pertanto, consente la continuità aziendale a partire dal 1 gennaio 2016, pur perdurando il profondo stato di crisi del settore, acuito dai drammatici tagli posti in essere dal Mipaaf”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento