menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Luigi de Magistris

Luigi de Magistris

Bagnoli, de Magistris a De Luca: "Si sta realizzando l'ipotesi più nefasta"

Il sindaco è convinto che la nomina del commissario da parte del governo, "che esautora il Comune" sulla bonifica, sia ormai alle porte

Si va “nella direzione più nefasta per noi: la nomina del commissario". È quanto Luigi de Magistris ha detto a Vincenzo De Luca oggi in un incontro fra i due. Sul tavolo il nodo Bagnoli e la nomina, così come previsto dallo Sblocca Italia, di un commissario "che – secondo il sindaco di Napoli – esautora il Comune".

“Abbiamo illustrato nel dettaglio la nostra posizione – dice il primo cittadino partenopeo a proposito di quanto detto al presidente della Regione – come siamo arrivati allo Sblocca Italia e cosa abbiamo fatto dal 14 agosto scorso a oggi in termini di piano approvato dalla Giunta, dal Consiglio, e la nostra forte critica”.

"Ho percepito che De Luca – spiega ancora il sindaco – condivide il fatto che non si può ipotizzare in alcun modo l'espropriazione del Comune". De Magistris crede che lo stesso De Luca pensi “che non ci sia la volontà del Governo di cambiare la norma dello Sblocca Italia”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dramma a Sanremo: morta la mamma del maestro Campagnoli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento