menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Da giorni tenta abuso di una 15enne, salvata da un commerciante

Un pregiudicato di 31 anni è stato arrestato dalla polizia nel quartiere Bagnoli di Napoli, perché accusato di violenza sessuale continuata ed aggravata ai danni di una 15enne

Importuna più volte una ragazza di 15 anni, un uomo se ne accorge e lui, per evitare il linciaggio della folla scappa. È successo a Bagnoli, dove un pregiudicato di 31 anni è stato arrestato con l'accusa di violenza sessuale continuata ed aggravata ai danni di una minorenne.

Secondo quanto si è appreso, da qualche giorno la ragazza veniva importunata dal 31enne che, in più di un'occasione, aveva tentato di baciarla e palpeggiarla. Ieri, al rientro dalla scuola, la giovane è stata nuovamente avvicinata dall'uomo, che ha cercato di toccarla e stringerla a sé.

Un commerciante però ha notato la scena ed è riuscito a liberare la giovane dall'aggressore. A quel punto, l'aggressore  per timore di essere linciato dalla gente del quartiere, è fuggito in una carrozzeria dove è stato bloccato e arrestato dalla polizia.

L'uomo, con precedenti per rapina, furto, porto d'armi atti ad offendere, atti osceni e oltraggio, è stato chiuso nel carcere di Poggioreale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 26 aprile tornano le zone gialle, Campania in bilico

social

Lotto, estrazione di giovedì 22 aprile 2021

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Omicidio Cerrato, la moglie: “Erano dei vigliacchi”

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento