menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Uno scorcio dell'area ex-Italsider a Bagnoli

Uno scorcio dell'area ex-Italsider a Bagnoli

Sequestro ex-Italsider, nasce il Comitato Popolare Bonifichiamo Bagnoli

I cittadini del quartiere flegreo, dopo il sequestro dell'area ex-Italsider, si costituiscono in un comitato che possa contribuire alla riqualificazione

Dopo il sequestro dell'area ex-Italsider disposto dalla magistratura, Bagnoli si mobilita per riappropriarsi del territorio. Nella mattinata di domenica prossima 5 maggio, a Viale Campi Flegrei, alcuni cittadini del quartiere flegreo inizieranno la raccolta firme per la costituzione del "Comitato Popolare Bonifichiamo Bagnoli", un progetto di coordinamento delle forze presenti sul territorio, delle associazioni, dei comitati, dei singoli, intorno al tema della bonifica.

I punti fondamentali sui quali si vuole far convergere la mobilitazione della cittadinanza sono la costituzione di un Osservatorio sulla bonifica, la costituzione del quartiere in parte civile nel processo in corso contro i vertici di BagnoliFutura, la richiesta che vengano requisiti tutti i beni mobili e immobili degli eventuali responsabili indicati dal processo, infine la chiusura della partecipata BagnoliFutura perché si istituisca un tavolo permanente sulle tematiche indicate dal territorio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rischio caduta razzo cinese, le indicazioni della Protezione Civile della Campania

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento