menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Città della Scienza

Città della Scienza

Città della Scienza al Festival di Ravello, due incontri il 24 e il 30 luglio

Nel primo gli autori de “Il futuro spiegato ai ragazzi” risponderanno alle domande più comuni che i giovani si pongono sulla scienza. Il bosone di Higgs sarà invece il protagonista del dibattito del 30 luglio

Mercoledì 24 luglio e martedì 30 Città della Scienza sarà al Festival di Ravello, con due incontri scientifici organizzati dal polo museale bagnolese. Nel primo verrà presentato “Il futuro spiegato ai ragazzi”, libro di Giovanni Bignami e Cristina Bellon. I due autori – rispettivamente presidente dell'Inaf, Istituto Nazionale di Astrifisica, e scrittrice – risponderanno alle domande più interessanti e comuni tra i ragazzi: quali saranno le scoperte scientifiche che cambieranno la nostra vita nel prossimo mezzo secolo? L'uomo andrà su Marte? Come si cattura una cometa? Quanti tipi di vita possono esistere? Insegneremo alle cellule a ricostruire parti del corpo? Cos’è l’energia oscura che riempie l’universo? Come saranno i videogiochi del futuro? I robot prenderanno il posto degli uomini? Come può il silicio rendere immortali?

Martedì 30 luglio invece – con Guido Tonelli dell'Università di Pisa e dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn) e Francesco Conventi dell'Infn – si parlerà del bosone di Higgs, la scoperta che la scienza inseguiva da mezzo secolo: la particella che mancava per completare lo schema che i fisici hanno costruito per spiegare come funziona l’Universo, il cosiddetto “Modello standard”. I protagonisti di quella che è stata considerata “la” scoperta del 2012, avvenuta ai laboratori europei del Cern di Ginevra, racconteranno al pubblico di Ravello quest’avventura scientifica tracciando, al contempo, i connotati della ricerca in fisica nei prossimi anni. Entrambi gli incontri si svolgeranno alle 18.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento