Bagnoli Bagnoli

Incendio Città della Scienza, il 22 aprile l'udienza preliminare

Per il momento l'unico imputato custode, per il quale è stata però bocciata la richiesta di arresto, è il custode

Incendio Città della Scienza (Foto Cataldo)

E' stata fissata per il 22 aprile l'udienza preliminare a carico di Paolo Cammarota, custode di Città della Scienza.

La procura ha chiesto per l'uomo il rinvio a giudizio ritenendolo responsabile dell'incendio che la sera del 4 marzo 2013 distrusse una porzione importate della struttura.

L'uomo è imputato per incendio doloso in concorso con ignoti al momento. Città della Scienza si costituirà parte civile. L'attenzione dei magistrati si era concentrata fin dai primi giorni dopo l'incendio sul custode, dopo aver constatato la chiara matrice dolosa del rogo.

La richiesta di arresto avanzata dai pm era comunque stata respinta sia dal gip sia dal Tribunale del Riesame.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio Città della Scienza, il 22 aprile l'udienza preliminare

NapoliToday è in caricamento