menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Raffaele Cantone

Raffaele Cantone

Commissariamento Bagnoli, Cantone replica a de Magistris

"Il sindaco di Napoli rivendica un ruolo alla città che va riconosciuto": questo il parere del magistrato, sempre più vicino ad assumere la carica di commissario alla bonifica del quartiere flegreo

“Siamo contro una norma costituzionalmente illegittima, che espropria la città, l'amministrazione comunale e i cittadini. Che venga nominata una persona autorevole e perbene come Raffaele Cantone, la questione non cambia”: così il sindaco di Napoli Luigi de Magistris, nei giorni scorsi, a proposito dell'ipotesi che il governo nominasse commissario per Bagnoli il magistrato già a capo dell'autorità Anticorruzione.

La replica di Cantone, sempre più vicino ad assumere la carica, arriva in giornata. “Non credo de Magistris abbia detto qualcosa relativo alla mia persona – spiega – I rapporti tra me ed il sindaco sono di grande amicizia. Credo che lui rivendichi giustamente, nella vicenda di Bagnoli, un ruolo della città che va riconosciuto”.
“Secondo me – ha quindi concluso il magistrato – il sindaco de Magistris sta facendo un discorso di tutela della città che ha un suo senso. Poi certe cose, se necessario, saranno viste al momento giusto”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Vitamina E, Covid e sesso. Cosa sapere

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento