Bagnoli Bagnoli

Invasione di blatte a Bagnoli: "Escono dai tombini ed entrano nelle case"

La denuncia: "Situazione molto delicata. I cittadini sono esasperati e in alcuni casi impauriti". E c'è chi tenta di allontanarle con i prodotti fai da te

Blatte

Una pericolosa invasione di blatte sta perseguitando in questi giorni il quartiere di Bagnoli. Soprattutto di notte, quando escono dai tombini e si infilano per le case scatenando la reazione dei residenti.

"La situazione è molto delicata. I cittadini - racconta il responsabile regionale dei Verdi Ecologisti Francesco Emilio Borrelli - sono esasperati e in alcuni casi impauriti. Infatti queste blatte sono molto grandi ed entrano senza problemi nelle abitazioni mentre la gente mangia o riposa. Certo è necessaria urgentemente una disinfestazione del quartiere prima che la situazione degeneri ulteriormente. L' altra notte infatti alcuni cittadini hanno utilizzato prodotti fai da te correndo il rischio di peggiorare la situazione e immettere agenti chimici fortemente nocivi per la salute nelle fogne".

"Oramai mi chiamano Blatta Man - spiega il cittadino Mauro Caramignoli - visto che passo da settimana le mie serate ad uccidere questi orrendi insetti che escono dai tombini e si infilano nelle nostra abitazioni invadendoci".


"Ho chiesto più volte la disinfestazione ma ad oggi non si è visto nessuno. Poichè la zona dove abito a Bagnoli e cioè Via di Pozzuoli confina con il comune puteolano dove invece sono intervenuti contro le blatte ho chiesto al consigliere comunale Paolo Tozzi a nome della nostra strada di avere l' annessione al loro comune o quantomeno di essere adottati. Forse in quest' altra amministrazione saranno più attenti alle nostre esigenze".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Invasione di blatte a Bagnoli: "Escono dai tombini ed entrano nelle case"

NapoliToday è in caricamento