menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Sono sola, non riesco ad alzarmi": anziana salvata dopo due giorni

La donna, una 79enne, all'arrivo degli agenti nel suo appartamento di Bagnoli era nuda e riversa al suolo. "Sono caduta e non riesco a respirare"

Era caduta due giorni fa. Senza la possibilità di muoversi, è da allora che stava chiedendo aiuto inascoltata. È la vicenda occorsa ad una 79enne di Bagnoli, l'ennesima storia di solitudine con un'anziana per protagonista.

A lanciare l'allarme è stata una ragazza, che ha sentito le richieste di aiuto provenire dall'appartamento ed ha deciso di allertare le forze dell'ordine.

Gli agenti, entrati dalla finestra che dava sulla strada, hanno immediatamente capito la gravità della situazione: la donna era completamente nuda e riversa al suolo. “Sono sola, sono caduta e non riesco a respirare”, ha spiegato l'anziana ai poliziotti.

Dopo che il 118 le ha somministrato ossigeno le sue condizioni, critiche al momento dell'arrivo delle forze dell'ordine, si sono stabilizzate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Divano: a cosa fare attenzione prima di procedere all'acquisto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento