menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Amianto di Alberto Prunetti

Amianto di Alberto Prunetti

“Amianto” di Alberto Prunetti, sabato la presentazione

Il libro sarà descritto dall'autore in un incontro al centro Peppino Impastato di Bagnoli: la commovente biografia di suo padre è al contempo l'attualissima vicenda di un operaio morto di amianto

Sabato 7 dicembre, nel centro Peppino Impastato di via Cicerone a Bagnoli, verrà presentato alle 17,30 il libro “Amianto” di Alberto Prunetti (edito da Agenzia X, 2012). Lo scrittore, presente all'iniziativa, racconta nel volume la storia di suo padre Renato.

Operaio specializzato e trasfertista, Renato Prunetti passa per le acciaierie di Taranto e Piombino, per le raffinerie liguri e gli stabilimenti di Casale Monferrato, Montecatini, Novara. Lavora sulle saldature speciali, vicino alle cisterne di petrolio, sotto grandi teloni di amianto. Respira per anni piombo e zinco, finché una fibra di amianto non gli penetra nei polmoni.

La narrazione di Alberto Prunetti, dura e commovente, lascia emergere una biografia curata e rispettosa. Attraverso la quale s'intravede la storia di un'Italia lontana, ed insieme estremamente attuale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Attualità

La Fontana del Tritone torna a vivere dopo sei anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento