rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
San Ferdinando San Ferdinando / Via Chiaia

Via Chiaia invasa da auto e scooter: “Fatevi i fatti vostri, passiamo dove vogliamo”

La zona nel week end si trasforma in un far west di automobili e scooter che procedano in ogni direzione di marcia. E i passanti rischiano di essere investiti

“State zitti, che volete, fatevi i fatti vostri, non ci sono le Guardie, passo dove voglio”, è la frase edulcorata proferita da un ragazzo sui 25 anni, che procedeva con il proprio scooter lungo via Chiaia, strada notoriamente chiusa al traffico, dopo le rimostranze di alcuni passanti che protestavano per la presenza di quel motorino che rischiava di investire le persone che uscivano dal cinema.

Via Chiaia nel week end si trasforma in un far west di automobili e scooter che procedano in ogni direzione di marcia, incuranti dei divieti, approfittando dell’assenza delle forze dell’ordine.

Cumuli di immondizia e cartoni invadono le strade prive di bidoni sufficienti a raccogliere la massa di rifiuti prodotta. Una vera e propria vergogna in una della vie che dovrebbero essere il fiore all’occhiello della città.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Chiaia invasa da auto e scooter: “Fatevi i fatti vostri, passiamo dove vogliamo”

NapoliToday è in caricamento