menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
De Magistris e Maddaloni (Foto Nicola Clemente)

De Magistris e Maddaloni (Foto Nicola Clemente)

"Il Teatro San Carlo è il simbolo dell'Italia nel mondo"

Lo ha detto il sindaco de Magistris e presidente del Consiglio di amministrazione del Massimo partenopeo durante la presentazione della stagione 2013-2014. "La cultura costituisce le nostre radici, è il nostro presente e deve essere il nostro futuro"

Si è tenuta sabato mattina, presso il Foyer del Teatro di San Carlo, la conferenza stampa di presentazione della stagione d'opera, sinfonica, e di balletto 2013/14. Sono intervenuti tra gli altri, il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris,  il vicepresidente del Cda della Fondazione Teatro di San Carlo e presidente della Camera di Commercio di Napoli, Maurizio Maddaloni, i consiglieri di amministrazione, Luigi Cesaro, Andrea Patroni Griffi, Riccardo Villari, la sovrintendente Rosanna Purchia ed il direttore artistico Vincenzo De Vivo.

Alle ore  20.30 previsto il concerto di Philippe Daverio per la festa della Repubblica; in scena, il Coro di Voci Bianche e il Jazz Ensemble "S. Pietro a Majella". "Le istituzioni hanno deciso di puntare sul San Carlo perché è uno dei luoghi simbolo non solo di Napoli, ma dell'Italia nel mondo" ha detto il sindaco. Istituzioni che, tra le diverse iniziative, hanno voluto "rilanciare il ballo". Un'altra sfida "vinta" evidenziata dal sindaco è stata quella della realizzazione dei laboratori del San Carlo a Vigliena. "C'é stata - ha spiegato - una forte partecipazione dei giovani, dimostrazione che i nostri ragazzi vogliono la musica, vogliono fare musica". Il sindaco ha inoltre ricordato come il Massimo partenopeo si sia "aperto rafforzando il dialogo con la città. Il San Carlo - ha proseguito - come le piazze e tanti altri spazi cittadini, deve essere un luogo aperto perché se gli spazi sono aperti allora vivono. La cultura - ha concluso il sindaco - costituisce le nostre radici, è il nostro presente e deve essere il nostro futuro".


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    La truffa di due donne sul marketplace di Facebook

  • Cronaca

    Conclusa dopo poche ore la fuga di “Pippotto”: arrestato nella notte

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento