menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Movida, nel fine settimana 69 veicoli sequestrati

In totale sono state irrogate sanzioni amministrative per oltre 65mila euro nei controlli effettuati nelle zone tra via San Carlo, piazza Plebiscito e piazza dei Martiri

Durante il fine settimana i carabinieri della compagnia centro con i colleghi del nucleo radiomobile di napoli hanno eseguito servizi nella zona centrale della città interessata dalla “movida” del fine settimana. L’interesse particolare è stato rivolto alla circolazione stradale, molto intensa in tarda serata, con varie violazioni al codice della strada, tra cui ben 29 casi di persone che circolavano su auto o moto senza aver mai conseguito la patente (tra cui cinque minori), 24 casi di circolazione in sella a moto con guidatore che non indossava il casco protettivo con il fermo amministrativo dei mezzi a due ruote e ben 69 casi di circolazione senza assicurazione obbligatoria, che hanno portato al sequestro amministrativo di altrettanti automezzi.

Nelle zone tra via San Carlo, piazza Plebiscito e piazza dei Martiri 21 persone che esercitavano abusivamente l’attività di parcheggiatore sono stati scoperti in attività, identificati, multati e fatti allontanare. In totale sono state irrogate sanzioni amministrative per oltre 65mila euro, 89 carte di circolazioni e 21 patenti ritirate per varie violazioni al codice della strada. I controlli hanno interessato anche i consumatori di stupefacenti e 2 giovani del luogo sono stati segnalati alla prefettura, dopo essere stati trovati in possesso, in distinti casi, di marijuana per uso personale mente una persona per guida di autovettura sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Durante i controlli, inoltre, sono stati denunciati in stato di libertà: una persona per falsa attestazione d’identità personale; 5 persone per inosservanza a foglio di via obbligatorio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento