Venerdì, 30 Luglio 2021
San Ferdinando Chiaia / Via Francesco Caracciolo

Alta velocità sul lungomare: due arresti per lesioni personali aggravate, resistenza e minacce

L'intervento dei poliziotti a via Caracciolo

Ieri sera gli agenti dei Nibbio dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, hanno notato in via Caracciolo due uomini a bordo di un'auto che procedeva ad alta velocità nel traffico cittadino effettuando manovre pericolose per la circolazione stradale.

I poliziotti, con il supporto della volante del commissariato San Ferdinando, hanno bloccato la vettura ma il conducente, una volta sceso dall’auto, si è rifiutato di sottoporsi al test alcolemico e, insieme al passeggero, ha minacciato e aggredito i poliziotti. I due, un 35enne ed un 30enne di Volla, sono stati arrestati per lesioni personali aggravate, resistenza e minacce a Pubblico Ufficiale; inoltre il conducente è stato denunciato perché si è rifiutato di sottoporsi al test alcolemico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alta velocità sul lungomare: due arresti per lesioni personali aggravate, resistenza e minacce

NapoliToday è in caricamento