menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Circum (Foto Cinque)

Circum (Foto Cinque)

Manifestazione contro il dissesto dei trasporti pubblici

L'appuntamento è sabato 21 febbraio a via Toledo. I manifestanti protestano in particolare contro il rincaro biglietti, le corse tagliate e sospese e i treni sempre in ritardo

Sabato 21 febbraio alle ore 17.00 si terrà la manifestazione per i trasporti pubblici in Campania. L'appuntamento è davanti alla stazione della metro Toledo a largo Diaz.

"Ritroviamoci tutti e decidiamo che metodo adottare con questi responsabili assenti e strafottenti, riguardo ciò che dovrebbe essere un nostro diritto. Non possiamo fargliela passare sempre liscia. Napoli è la nostra città e dobbiamo lottare per migliorarla. Se non lo facciamo noi non cambierà mai nulla.Uniamoci e protestiamo contro il rincaro biglietti, le corse tagliate e/o sospese, treni sempre in ritardo e sempre situazioni più degradanti", affermano gli organizzatori della manifestazione.

La situazione trasporti a Napoli è sempre più critica. Dopo il rincaro dei biglietti deciso per inizio anno, si susseguono a ritmo vertiginoso le proteste da parte dei pendolari per i disservizi continui dei trasporti pubblici. L'ultimo episodio si è verificato il 18 febbraio quando si è fermato un treno della metropolitana e i passeggeri dopo una lunga attesa sono stati costretti a procedere a piedi lungo i binari per arrivare alla stazione più vicina di via Toledo. Una situazione che ha creato notevoli disagi a tanti cittadini.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Vitamina E, Covid e sesso. Cosa sapere

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento