menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giornata mondiale contro le droghe, consumi di stupefacenti molto alti in Campania

La tavola rotonda, organizzata presso l'Istituto per gli Studi Filosofici, prevede approfondimenti sulle tematiche relative alla dipendenza e alle terapie di disintossicazione

Il 26 giugno, in occasione della Giornata Mondiale Contro le Droghe, l'Ordine degli Psicologi della Campania, in collaborazione con l'Istituto per gli Studi Filosofici, ha organizzato una giornata interamente dedicata al confronto sulle tematiche della dipendenza e delle terapie di disintossicazione.

Secondo la "Relazione Annuale 2012 sull’uso di sostanze stupefacenti e sulle tossicodipendenze in Italia" realizzata dal Dipartimento Politiche Antidroga del Consiglio dei Ministri, la Campania è tra le regioni italiane nelle quali si riscontra il maggior consumo di droga, soprattutto di oppiacei, con una prevalenza superiore a 6/1000 residenti di età compresa tra i 15 e i 64 anni; di rimando, la Campania è anche la terza regione in Italia per spesa assoluta in riabilitazione da dipendenze.

Il convegno si articolerà in due tavole rotonde che vedranno la partecipazione del  presidente della V Commissione del Consiglio Regionale della Campania l' On. Michele Schiano Di Visconti, dell'Assessore alla Scuola e all'Istruzione del Comune di Napoli Annamaria Palmieri, dell'Assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Napoli Alessandra Clemente e del presidente dell' Ordine degli Avvocati di Napoli Francesco Caia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Attualità

Riapre il Cinema Vittoria: coda al botteghino

Attualità

Apre l'hub vaccinale di Capodichino. De Luca: "Il più attrezzato d'Italia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento